Profilo Google Business: quali sono i fattori di visibilità? Guarda il resoconto di uno studio su 2 milioni di sterline

Leggete la nostra analisi di 2 milioni di profili aziendali su Google e verificate le nostre 8 principali scoperte sul perché sono superiori alla concorrenza!
Sebastian Żarnowski
Co-fondatore e CEO
Responsabile del team digitale presso l'agenzia KS
facebooktwitterlinkedinn
tiktok v2
youtube
Profilo Google Business: quali sono i fattori di visibilità? Guarda il resoconto di uno studio su 2 milioni di sterline

Perché alcune aziende hanno una migliore visibilità su Google rispetto ad altre? Quali azioni specifiche determinano che la loro attività appaia nelle prime posizioni dei risultati di ricerca locali di Google?

Per rispondere a queste domande abbiamo studiato più di 2 milioni di inserzioni del profilo Google Business. Abbiamo individuato ciò che distingue le aziende nelle prime posizioni dai loro concorrenti, che si trovano più in basso nell'elenco.

Abbiamo inoltre identificato 8 aree chiave in cui le aziende che occupano le prime posizioni nei risultati delle ricerche locali si differenziano dai loro concorrenti. Per ogni area, abbiamo creato dei consigli pratici per aiutarvi a migliorare la posizione della vostra azienda in Google e Google Maps.

Indice dei contenuti
visibilità - immagine

Quanto è visibile il vostro profilo aziendale su Google

Controlla gratuitamente

1. Campo descrizione dell'azienda compilato nel profilo Google Business

Il vostro profilo Google Business deve innanzitutto avere una descrizione precisa e ben formata. Deve delineare chiaramente ciò che la vostra azienda può offrire ai potenziali clienti e contenere parole chiave pertinenti al vostro settore.

Le statistiche e la nostra lunga esperienza nel posizionamento delle aziende locali sono chiare: si tratta di un elemento essenziale del profilo Google Business. Tuttavia, come abbiamo riscontrato dai nostri dati, non tutti i profili ne sono provvisti.

Posizione 1-3: circa il 75% delle aziende nelle prime posizioni di Google ha una descrizione aziendale completa nel proprio profilo.

Posizione 4-10: questo segmento è un po' più basso: circa il 65% delle aziende in questa fascia ha una descrizione aziendale completa.

Posizione 11-20: Qui si osserva un calo più significativo. Meno del 40% delle aziende in questa fascia ha una descrizione aziendale completa.

fonte: Localo

Uno degli elementi fondamentali del profilo Google Business della vostra azienda dovrebbe essere una descrizione aggiornata, ben completa e contenente le giuste parole chiave. Solo questo elemento vi darà un vantaggio su alcuni dei vostri concorrenti.

Come abbiamo detto, dovete ricordare che è una delle prime cose che i clienti incontrano quando controllano il vostro profilo aziendale. Ecco alcuni consigli da tenere in considerazione per scrivere una buona descrizione dell'attività:

  • Concentratevi sulla vostra Unique Selling Proposition (USP): evidenziate ciò che contraddistingue la vostra azienda. Che si tratti di prodotti unici, di un servizio di alta qualità o di un'eccellente assistenza ai clienti, la vostra USP deve essere in primo piano.
  • Utilizzate parole chiave pertinenti: Includete parole chiave che i potenziali clienti potrebbero usare per trovare aziende come la vostra. Ma ricordate di non riempire la vostra descrizione di parole chiave a scapito della leggibilità e della pertinenza delle informazioni.
  • Mantenetela breve e semplice: La descrizione di un profilo Google Business ha un limite massimo di 750 caratteri, quindi fate in modo che ognuno di essi conti. Siate brevi, concisi e chiari nel trasmettere l'identità della vostra azienda.
  • Specificate la vostra sede e le aree di servizio: Se siete un'azienda locale, la vostra descrizione dovrebbe includere la vostra posizione e le aree che servite. Questo aiuta ad attirare i clienti della vostra area geografica.
  • Includete informazioni sulle vostre offerte: Descrivete le vostre offerte in modo comprensibile per i vostri clienti. Spiegate come i vostri prodotti o servizi risolvono i problemi o soddisfano le esigenze dei vostri clienti.
  • Mostrare la propria competenza: Usate la descrizione per dimostrare la vostra credibilità e mettere in mostra la vostra competenza o esperienza nel vostro campo.
  • Evitare il linguaggio di vendita: Google sconsiglia un linguaggio eccessivamente promozionale. Limitatevi a informazioni concrete e utili sulla vostra attività, piuttosto che concentrarvi troppo sulle vendite.

Ricordate che la vostra descrizione è spesso la prima impressione che i potenziali clienti hanno della vostra attività, quindi dedicatevi a perfezionarla, rendendola attraente e accurata.

Potete anche provare la funzione Audit di Localo: valuterà la descrizione del profilo della vostra azienda e suggerirà parole chiave pertinenti che contribuiranno ad aumentarne la visibilità su Google e Google Maps.

2. Link al sito web dell'azienda incluso nell'elenco

Un altro elemento che abbiamo esaminato nella nostra analisi è la presenza di un indirizzo web aziendale nel profilo Google My Business. Anche un sito web di base ma ben costruito di un'azienda locale può aumentare significativamente la visibilità del suo profilo Google Business.

La maggior parte delle aziende locali che si promuovono tramite Google lo sa bene: il loro annuncio commerciale include un link che indirizza l'utente al loro sito web.

Posizione 1-3: oltre l'85% delle aziende che occupano le posizioni da 1 a 3 su Google hanno aggiunto un URL al loro profilo.

Posizione 4-10: in questa posizione, un numero non molto inferiore di aziende ha un URL incluso nel proprio profilo aziendale.

Posizione 11-20: Non c'è una diminuzione drastica rispetto alle posizioni 4-10, ma si nota comunque una riduzione di qualche punto percentuale.

fonte: Localo

Questo è senza dubbio uno dei risultati principali della nostra analisi: anche un semplice sito web è oggi lo standard per le imprese locali.

Se non avete un sito web, consultate la nostra guida sulla creazione di un sito web gratuito utilizzando un apposito strumento di Google. Un'altra opzione è quella di includere un link alla vostra pagina Facebook.

3. Numero medio di parole nella descrizione dell'attività

La lunghezza della descrizione è davvero importante: deve descrivere in modo chiaro e comprensibile l'attività commerciale e includere parole chiave specifiche del settore. Dovete scrivere le informazioni aziendali di base in modo che siano comprensibili per il cliente locale e che gli diano un'idea di ciò che si può aspettare.

Il numero medio di parole della descrizione dell'azienda nei profili Google Business esaminati è il seguente:

Posizione 1-3: le aziende in queste posizioni hanno quasi 70 parole nelle loro descrizioni.

Posizione 4-10: in questa fascia le descrizioni delle aziende sono leggermente più brevi, con una lunghezza media di circa 60 parole.

Posizione 11-20: Queste aziende si differenziano poco per il numero di parole presenti nelle loro descrizioni rispetto a quelle della fascia 4-10.

fonte: Localo

Le aziende che occupano le prime posizioni sono solite creare descrizioni dettagliate ed elaborate delle loro attività commerciali. In breve, questo permette ai clienti che sfogliano un profilo Google Business di farsi un'idea di ciò che l'azienda offre.

Una descrizione completa ed esaustiva di un'azienda fornisce al cliente un quadro completo dell'azienda stessa, rende i clienti più propensi a interagire con il profilo dell'azienda e il numero di interazioni, a sua volta, si traduce in una posizione più alta nei risultati di ricerca.

La descrizione dell'attività può contenere al massimo 750 caratteri. Utilizzate questo spazio con saggezza e informate i clienti su cosa fa la vostra azienda e su chi sono i suoi prodotti o servizi.

4. Numero totale di parole nelle recensioni

L'analisi successiva mostra il numero di parole presenti nelle prime recensioni online dell'azienda (le prime 10 recensioni in GBP, ordinate per rilevanza).

Posizione 1-3: queste aziende ricevono recensioni molto più lunghe e descrittive, con una lunghezza totale di quasi 350 parole.

Posizione 4-10: queste aziende ricevono recensioni dai loro clienti con poco più di 300 parole.

Posizione 11-20: Queste aziende ricevono recensioni dai loro clienti con una lunghezza totale di circa 300 parole.

fonte: Localo

Le aziende che occupano le prime posizioni ricevono chiaramente recensioni molto più lunghe ed elaborate da parte dei loro clienti. In media, la lunghezza delle recensioni dei clienti delle aziende ai primi posti è di 35 parole.

Come già detto, le recensioni online e il loro contenuto sono un fattore di ranking essenziale. Più informazioni i clienti inseriscono nelle loro recensioni, meglio è per voi e per la vostra attività. Aumenterà il posizionamento e la visibilità del profilo Google Business e contribuirà a convincere i nuovi clienti a mettersi in contatto con voi, rompendo la barriera della fiducia.

Abbiamo analizzato le opinioni che Google ha contrassegnato come le più rilevanti. A giudicare dalla differenza di lunghezza delle opinioni più rilevanti nei GBP ai primi posti della classifica e quelle con una posizione più bassa, risulta chiaro che Google valuta la qualità delle opinioni nel vostro profilo. Pertanto, è altamente consigliabile rendere il più semplice possibile l'inserimento di recensioni esaustive.

Un modo per farlo potrebbe essere l'utilizzo di Review Poster generato in Localo. Questo strumento rende più facile per i clienti lasciare una recensione: basta scansionare un codice QR. È inoltre possibile inserire una serie di parole chiave che si desidera che i clienti utilizzino, rendendo il tutto ancora più semplice.

5. Numero medio di parole nel campo del nome dell'azienda

Nell'ambito del nostro studio, abbiamo deciso di verificare se esiste una correlazione tra il numero di parole nel nome di un profilo aziendale e la posizione nei risultati di ricerca locali. Il grafico seguente mostra il numero medio di parole nel campo del nome dell'azienda su Google.

Posizione 1-3: le aziende in queste posizioni hanno una media di più di 5 parole nel loro titolo.

Posizione 4-10: le aziende in queste posizioni hanno una media di 5 parole nel titolo.

Posizione 11-20: Le aziende in queste posizioni hanno una media di poco meno di 5 parole nel titolo.

fonte: Localo

Le aziende nelle prime posizioni hanno una media di poco più di 5 parole nel titolo. Dato che i nomi delle aziende (nel mondo reale) sono generalmente più brevi e hanno in media da 1 a 3 parole, si può presumere che il resto del titolo sia costituito da parole chiave aggiunte per aiutare le aziende a scalare le classifiche.

L'inserimento di parole chiave nella ragione sociale può avere un impatto positivo sul posizionamento di un'azienda, ma è bene ricordare che Google lo vieta. Ciononostante, possiamo constatare che Google non è ancora stato in grado di affrontare adeguatamente questo problema e per questo motivo le aziende continuano a utilizzare questo metodo per aumentare la propria posizione.

6.Media del numero totale di parole nelle recensioni dei clienti

Un altro dato che abbiamo analizzato è il numero medio di parole nelle risposte alle recensioni lasciate dagli utenti nel profilo Google Business.

Anche la risposta alle recensioni online è un importante fattore di ranking. Dimostra ai potenziali clienti che un'azienda si preoccupa della loro soddisfazione per la qualità dei suoi prodotti e/o servizi. Inoltre, invia un chiaro segnale all'algoritmo di Google, influenzando positivamente la visibilità dell'azienda in Google Maps.

Il numero medio totale di parole nelle risposte alle recensioni di Google presenti nei profili aziendali di Google è il seguente (prime 10 recensioni in GBP, ordinate per rilevanza):

Posizione 1-3: le risposte delle aziende in queste posizioni hanno una media di oltre 140 parole.

Posizione 4-10: Le risposte alle recensioni di queste posizioni hanno una media di 100-120 parole.

Posizione 11-20: Le risposte alle recensioni aziendali di queste posizioni non sono molto più brevi: hanno una media di oltre 100 parole.

fonte: Localo

Il vostro profilo Google Business può trarre grandi benefici se rispondete regolarmente alle recensioni che i clienti scrivono sul vostro profilo. 

Quando si tratta di recensioni negative, questo mostrerà ai visitatori del vostro profilo aziendale che vi preoccupate della qualità dell'esperienza del cliente, mentre nel caso di recensioni positive, dimostrerà il vostro impegno a entrare in contatto con i clienti.

Questo informerà i potenziali clienti che siete indifferenti ai feedback (quindi, se dovesse succedere qualcosa, dovrete ragionare con voi) e darà anche un segnale positivo molto chiaro all'algoritmo di Google, che aiuterà il vostro profilo aziendale a posizionarsi più in alto. Le recensioni sono visibili anche in Google Maps.

Rispondere alle recensioni non deve richiedere molto tempo. Se collegate il vostro profilo Google Business a Localo, il Gestore delle recensioni integrato genererà risposte appropriate utilizzando l'intelligenza artificiale. È possibile personalizzarle a seconda della situazione.

7. Numero medio di immagini nel profilo Google Business

Le immagini pubblicate da un'azienda sono uno degli elementi più critici di un profilo Google Business. Pertanto, abbiamo analizzato quante immagini, in media, le aziende più quotate hanno nel loro profilo.

Per ogni posizione, i dati sono i seguenti:

Posizione 1-3: le aziende che si posizionano in queste posizioni hanno, in media, più di 250 immagini nel loro profilo.

Posizione 4-10: la differenza tra le aziende TOP3 e i concorrenti meno visibili è significativa: le aziende che si posizionano leggermente più in basso hanno in media meno di 200 immagini.

Posizione 11-20: Il numero di immagini nei profili aziendali delle aziende che occupano queste posizioni è ancora più basso: rimane a circa 170 immagini.

fonte: Localo

Le immagini presenti in un profilo aziendale hanno un impatto diretto sulla sua visibilità e posizione in Google. Vi consigliamo di aggiungere regolarmente immagini al vostro profilo aziendale: possono mostrare, ad esempio, progetti completati, elementi della vostra offerta, l'interno della vostra sede o una vista dell'edificio dall'esterno per confermare il vostro indirizzo commerciale.

In Localo troverete un gestore di immagini basato sull'intelligenza artificiale che valuterà l'attualità delle foto caricate sul vostro profilo rispetto a quelle aggiunte da altre aziende della vostra categoria commerciale. Inoltre, vi aiuterà a programmare la loro aggiunta regolare.

8. Numero medio di recensioni dei clienti

L'ultimo elemento che abbiamo analizzato è il numero di recensioni lasciate dai clienti. Come abbiamo già detto, si tratta di uno dei fattori di ranking più importanti che attira anche l'attenzione dei potenziali clienti che utilizzano Google Maps: la recensione media dei clienti viene visualizzata nella vista primaria dei risultati di ricerca, accanto a elementi come il nome o l'indirizzo dell'attività.

Per le aziende di ogni fascia, i dati relativi al numero di recensioni sono i seguenti:

Posizione 1-3: le aziende che si posizionano in queste posizioni hanno solitamente più di 200 recensioni nel loro profilo.

Posizione 4-10: qui la differenza è più significativa: le aziende meno visibili hanno in media meno di 200 recensioni.

Posizione 11-20: Il numero di recensioni nei profili aziendali di queste posizioni è ancora più basso: in media si tratta di circa 150 recensioni.

fonte: Localo

Una volta creato e completato correttamente, un profilo aziendale Google dovrebbe contenere il maggior numero possibile di recensioni di clienti soddisfatti. È ancora più importante quando si gestisce un'attività come quella dei ristoranti, dove le persone prendono la loro decisione d'acquisto basandosi sulla fiducia nella qualità dell'esperienza altrui - in pratica, è per questo che esiste l'istituzione della critica culinaria.

Volete creare un nuovo profilo Google Business? Niente di più facile.

Se volete crearne uno voi stessi, ma vi siete imbattuti nell'argomento solo per la prima volta o siete alla ricerca di un vero e proprio tutorial, leggete il nostro blog post che vi guiderà passo dopo passo su come aggiungere facilmente la vostra attività a Google.

Ricevi subito una lista di controllo estesa nella tua casella di posta elettronica

Volete saperne di più? Richiedete un pratico PDF e trovate all'interno una lista di controllo per la SEO locale con ulteriori suggerimenti.
Grazie! Il vostro invio è stato ricevuto!
Oops! Qualcosa è andato storto durante l'invio del modulo.
* Scaricando la lista di controllo vi iscrivete automaticamente alla nostra newsletter. Potete cancellarvi quando volete, ma vi garantiamo che non ve la perderete.

❤️ Diffondete il messaggio! ❤️

Questo post vi è stato utile? Non dimenticate di condividerlo con i vostri amici e colleghi per aiutarli a migliorare le loro competenze di marketing!
facebooktwitterlinkedinn
tiktok v2
youtube
immagine virale
Inserite la vostra e-mail e vi invieremo entro pochi giorni un'analisi completa di oltre 2 milioni di profili aziendali su Google.
Entro pochi giorni vi invieremo un'analisi completa di oltre 2 milioni di profili aziendali su Google.
Oops! Qualcosa è andato storto durante l'invio del modulo.
* Scaricando l'analisi vi iscrivete automaticamente alla nostra newsletter. Potete cancellarvi quando volete, ma vi garantiamo che non ve la perderete.

Iniziate subito a ottenere clienti da Google!

Oltre 9.000 imprenditori come voi hanno aggiunto Localo al loro kit di strumenti e hanno promosso le loro attività locali con facilità.
Iniziare subito
strumento di gestione dei profili aziendali di google